ispirati con Instagram per il tuo 2018

Se hai familiarità con questo blog saprai certamente che parlo spesso di Instagram e dell’influencer marketing.

Ecco 5 profili italiani che ti consiglio di seguire perché possono esserti d’ispirazione nel 2018. Ognuno di loro ha qualcosa di speciale che può ispirarti per pianificare un 2018 pieno di bellezza.

Io li trovo meravigliosi.

1. LA BELLEZZA DEL PROPRIO STILE: CAPPUCCINOINTHECLOUDS

  

Lei è @cappuccinointheclouds, ovvero Sara Pagano, ventiquattro anni, studentessa di Ingegneria Meccanica e vive a Napoli.

Perché mi piace: l’ho scoperta quest’anno e me ne sono totalmente innamorata. Il suo è uno stile di post produzione davvero caratterizzante e riesce a differenziarla dalla massa di bravi igers, connotandola in maniera evidente. Oltre che un’ottima art director delle sue immagini ha anche competenza fotografica niente male. Questo la rende davvero interessante.

Ha anche un blog in cui approfondisce temi correlati alla fotografia e iphoneography.

In che modo può ispirarti: a investire un po’ del tuo tempo per capire come la tua personalità può essere rappresentata dalla tua comunicazione.

2. ROMANTICISMO E POESIA: ZUCCAVIOLINA

Di lei ho già parlato, ma onestamente non mi stanco mai. Marta Pavia, alias @zuccaviolina, è una pianista e content creator di Torino dotata di una grande creatività e di un grande gusto estetico.

Perché mi piace: il suo stile è essenziale, romantico e accogliente. Il suo stream è fortemente caratterizzato da natura, still life e semplici composizioni a cui riesce a dare una impronta personale davvero immersiva.

Una menzione particolare va a lei soprattutto in questo periodo dell’anno nel quale lancia sempre#gioiedinatale: un calendario dell’avvento fotografico che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Il gioco consiste nel cercare di pubblicare una foto al giorno dall’1 al 25 dicembre seguendo un tema che varia ogni giorno e concedendosi così un piccolo momento di creatività quotidiana.

In che modo può ispirarti: a cercare bellezza e poesia nell’essenzialità. Vedi quanta bellezza puoi produrre con un maglione, una tazza e un paio di foglie?

3. GLI INFINITI MONDI DELLA FANTASIA: CITYLIVESKETCH

Pietro, alias @citylivesketch, è un ragazzo di 26 anni, siciliano di origine e toscano di adozione. E la cosa che lo caratterizza più di tutte è l’essere un autentico creator.

Perché mi piace: io amo coloro che riescono a dare un imprinting personale al proprio profilo Instagram e ancora di più coloro che riescono a combinare forme d’arte differenti per produrre qualcosa di assolutamente originale, posizionandosi a tutti gli effetti come creator. E Pietro risponde perfettamente a questa descrizione. Le sue fotografie sono opere d’arte autentiche che mi affascinano ogni volta e mi fanno pensare a quanto avrei voluto pensarci ed essere in grado di farlo io.

In che modo può ispirarti: ad immaginare. Presi dalla quotidianità fatta di scadenze serrate, ci dimentichiamo quanto era bello immaginarsi mondi fantastici che prendevano vita da ciò che c’era intorno a noi. Alleniamo la mente a farlo di nuovo.

4. LA LETTURA E IL BUON APPETITO: PETUNIAOLLISTER

Stefania, in arte @petuniaollister, è la regina delle colazioni d’autore, e ci ha anche fatto un libro.

“Faccio colazione con un libro da quando so leggere -ricorda- e questo progetto unisce la mia passione per la letteratura e per la fotografia alla mania per gli accostamenti cromatici e all’ossessione per gli scatti perfettamente perpendicolari”. (cit. Huffington Post)

Perché mi piace: perché la sua è una idea semplice e geniale allo stesso tempo. Gli still life delle sue colazioni sono pensati e creati con la massima precisione e il risultato è molto bello. In più hai anche l’occasione per trovare letture che possano interessarti.

In che modo può ispirarti: leggere di più, meglio, con maggiore consapevolezza di scelta e, perché no, imparare a celebrarti a partire da colazioni sempre diverse e belle da vedere 🙂

5. IL VIAGGIO COME ATTO TRASFORMATIVO: TRIP THERAPY

  

Piacentino di nascita e “mondaiolo” di adozione, Claudio Pellizzeni (@tripstherapy) ha deciso di lasciare una vita sicura, ma che non gli corrispondeva, per affrontare un viaggio intorno al mondo senza aerei. La sua è una storia davvero fantastica che lo ha profondamente cambiato e che gli ha permesso di rendere questo il suo lavoro.

Oggi la sua terapia del viaggio gli consente di portare in giro con lui tante persone per affrontare il viaggio in un modo completamente diverso.

Perché mi piace: perché è una storia meravigliosa e il suo feed di Instagram ne è la costante testimonianza. Con lui si viaggia intorno al mondo in modo naturale, senza sovrastrutture di perfezione fotografica che a volte rendono tutti i luoghi sempre uguali. Perché ogni sorriso che lui fotografa, di sé e degli altri, é un attimo di felicità che anche tu puoi apprezzare.

In che modo può ispirarti: nella sua storia e nella riappropriazione del concetto di viaggio non come luogo patinato, cool, “da Instagram”, ma come esperienza rivoluzionaria e trasformativa.

Valentina Rossetti

Mi chiamo Valentina Rossetti e mi piace definirmi una strategy coach. I social media e la crescita personale sono la mia quotidianità. La musica e la fotografia digitale le passioni che coltivo.

Lascia un commento